mercoledì 29 luglio 2009

...

In un mondo come la blogosfera culinaria ...
quando ormai c'è troppa confusione
quando ormai c'è troppa omologazione
e il buon senso si perde dietro stuoli di seguaci e guru troppo saccenti
quando rimane solo il vuoto di post insensati a servizio di edonosti mai sazi
quando ormai si già detto tutto
e di più
scelgo il silenzio
scelgo l'amore per la cucina, quella vera fatta di passione.
E mi tengo in disparte.
Ciao

8 commenti:

enza ha detto...

marika ma che succede?
scusa se sono così diretta ma in un piccolo mondo come il mio la tua mancanza peserà così come peserà la tua presenza sulla mia sidebar! sono anni che frequento questo mondo e credo di sapere di cosa tu stia parlando sputa pure l'amaro ma non mi abbandonare

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Peccato.
La vedo come Enza, ma se non ti diverti più nella blogosfera credo sia difficile convincerti. Il blog deve essere un piacere e se tu provi tutto questo amaro non ha senso.
Ti faccio tanti auguri per tutto.
Peccato però che tu abbia cancellato tutti i tuoi post.

Forse un giorno ci ripenserai.
Ciao
Alex

Aiuolik ha detto...

Concordo con Enza e Alex ma a differenza loro non so bene di cosa parli e cosa abbia fatto scattare questa molla... Mi mancheranno i tuoi manicaretti (con o senza k, fai tu) e mi spiace scoprire che hai cancellato i vecchi post. Però come dice Alex, se non ti diverti più non è possibile convincerti a cambiare idea, anche perché il blog deve essere una valvola di sfogo, se diventa come un lavoro perde di ogni interesse per chi scrive e per chi legge.

E' stato un piacere leggere i tuoi post e se cambi idea io sarò qui a leggerti!

Ciaooo!
Aiuolik

lefrancbuveur ha detto...

In effetti anche a me piacerebbe capire meglio...
Credo però che non ci debbano essere competizioni con gli altri...Esprimi solo ciò che ti senti di esprimere, non fa nulla che qualcuno abbia già detto o scritto di un determinato argomento o ricetta...
Questo è il mio piccolissimo consiglio che ti dò però senza conoscere bene il tuo reale problema. A presto, spero.
Ciao
Enrico

elisa ha detto...

mi spiace molto trovare questo tuo post e non più i tuoi marikaretti che tanto mi piacevano..anche io spesso ho abbandonato "le scene", ma sono sempre ritornata..alla fine nel mio blog ci scrivo io..non sono in competizione con nessuno..lo faccio perchè mi piace..
torna presto se vorrai..io sono qui!!

Maurina ha detto...

Marika ... dai torna con noi! Non so cosa sia successo di particolare ma spero sinceramente che tornerai sui tuoi passi, perche' noi saremo qui ad aspettarti!

Cipolla ha detto...

Lo scopro ora e mi dispiace veramente, ma fà la tua scelta e se deciderai di tornare ne sarò più che contenta! Felice vita :)))

salsadisapa ha detto...

ops, non sapevo! mi unisco al piccolo ma appassionato coro: anch'io spero di vederti tornare... capisco di cosa parli, ma anche il mondo virtuale è bello perché vario, ma anche perché c'è spazio per tutti. poi, quando qualcuno si erge a guru, basta saperlo ignorare, proprio come nella vita reale. come mi dispiace leggere tanta amarezza: ero venuta per cercare una ricetta ed ho trovato questo... spero tu stia bene, in ogni caso in bocca al lupo per tutto :-)